Ambasciata d'Italia - Manama

L'Italia in Bahrein Benvenuti sul sito dell'Ambasciata d'Italia a Manama

Notizie e Comunicati Stampa

Celebrazione 60mo anniversario dei Trattati di Roma
Celebrazione 60mo anniversario dei Trattati di Roma 26/03/2017

Il 60mo anniversario della firma dei trattati di Roma e’ stato celebrato in Bahrein con due eventi, entrambi promossi dall'Ambasciata in collaborazione con l'Ufficio delle Nazioni Unite e la Delegazione UE a Riad. Il 21 marzo, presso la “UN House” a Manama, si e’ svolto un workshop incentrato sui...

Leggi tutto
REFERENDUM POPOLARI relativi alla "abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e alla "abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio” del 28 maggio 201718/03/2017

Con decisione del Consiglio dei Ministri adottata il 14 marzo 2017 è stata determinata la data del 28 maggio 2017 per i Referendum popolari relativi alla "abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e alla "abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio” (voucher). Il Decreto del Presidente ...

Leggi tutto
Italian Design Day (2 Marzo 2017)
Italian Design Day (2 Marzo 2017)16/03/2017

La Giornata del Design italiano nel mondo è stata celebrata anche in Bahrein, grazie alla brillante conferenza dell'Architetto Francesco Librizzi, designer e docente di fama internazionale, svoltasi al Museo Nazionale di Manama. Circa 150 persone hanno seguito l'evento, tra designer locali, docenti, studenti, ...

Leggi tutto
Attribuzione del cognome materno in aggiunta a quello paterno08/03/2017

  A decorrere dal 29 dicembre 2016 per i genitori esclusivamente cittadini italiani è possibile attribuire al figlio il cognome della madre in aggiunta a quello del padre. Ciò a condizione che ci sia in tal senso un'esplicita manifestazione di volontà da parte di entrambi i genitori.Ai fini di una corretta formazione dell'atto di nasci...

Leggi tutto
Situazione di sicurezza in Bahrein13/02/2017

Possibilità di manifestazioni in tutto il Paese.   Restano possibili manifestazioni di protesta in alcune aree del Paese (soprattutto nei villaggi nord occidentali). Le forze di sicurezza hanno aumentato la presenza sul territorio. Si raccomanda ai connazionali massima prudenza, di evitare manifestazioni e ogni tipo di assembramento e di seguire scrup...

Leggi tutto